venerdì 2 novembre 2012

GRAPHITE Fondamentali

Sono giunta alla fine del percorso del capitolo dei Fondamentali del libro Fundamental Graphite Techniquesl Ecco alcuni piccoli esempi:



Nel fare le 23 tavole di esercizio e studio, ho notato quanto si diano per ovvi certi passaggi, che invece necessitano di una consapevolezza maggiore.
Ecco l'esercizio 23

il cui risultato mi piace molto per la delicatezza.
Certo è che, quando sono giunta allo studio di pieghe e riccioli, che variano  per direzione (verso di me o in dietro, verso l'esterno) e per inclinazione, ho dovuto veramente concentrarmi. 
Non mi ero mai resa conto della loro difficoltà!!
Inoltre il mio occhio ,a furia di lavorare su strati leggeri, nota molto di più le varianti di tonalità. 
Insomma  "anche l'occhio vuole la sua parte".... di allenamento!!!
Devo riconoscere che ho fatto bene a consolidare la mia tecnica oltre al fatto che il lento fluire, passo per passo, del lavoro senza avere alcuna meta da raggiungere in tempi prestabiliti, ma rispettando il mio tempo di essere umano, mi ha donato nutrimento

4 commenti:

  1. Carissima Renata,sono letteralmente entusiasta dei
    suoi magnifici lavori che lei definisce studi e per
    me sono delle autentiche prove di forza,di coraggio
    dei puri campioni di delicatezza e di bravura.Ieri le avevo scritto una e-mail (che si è
    incastrata nel mio nuovo P.C. e non è partita e che
    le farò dopo avere)dove esprimevo un presentimento di veder presto cose mirabili in grafite e un desiderio di riceverle.Ho indovinato,ne ero sicuro.Grazie grazie e BRAVA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pier Antonio,anch'io ho un nuovo pc, finalmente uno più veloce, opera di mio marito.

      Elimina
  2. Brava la mia insegnante !! guarda che io ti seguo sempre!!
    Fabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembrava infatti di essere osservata!!!
      Grazie

      Elimina